A Brescia da Lanzani, gourmet da colazione a cena

È un bel posto Brescia, città lombarda ricca di fascino e nota anche come Leonessa d’Italia. Parcheggiata la vostra Volvo, vale la pena fare due passi nel suo interessante  centro storico. Se poi sopraggiunge un certo languore, allora è il momento di risalire in auto, istruire Volvo On Call per farvi guidare a destinazione e raggiungere la prima periferia a ovest. Qui, a regolari passi da gigante, una bottega di ghiottonerie si è evoluta fino a diventare irrinunciabile tappa gourmet. Da colazione a cena, passando per un rifornimento di prodotti d’eccellenza da portarsi a casa.

Alessandro Lanzani è l’artefice di un percorso di qualità che noi abbiamo iniziato con un delizioso aperitivo: chips fatte come si deve e un crudo selezionato da accompagnare a un calice scelto tra una generosa offerta di etichette
chips
crudo
Impossibile quindi resistere a una cena leggera ma all’insegna della golosità: si parte con “Terra”, ovvero l’uovo (di Paolo Parisi, va da sé) cotto a 65° con tartufo nero e crumble di Parmigiano. Da leccarsi i baffi
terra
Un piatto tanto interessante quanto azzeccato omaggio all’autunno dedicato ai maestri dello chef Augusto Pasini, i grandi Leveillè e Fusari: è la crema di castagne accompagnata da croccanti “alghe” di verza appena scottata, con il tocco di classe dell’ostrica
autunno
Si scioglie in bocca il guancialino di vitello brasato su cremoso di patate all’olio extravergine d’oliva
guancia
Terminare con la ricca suadenza di una millefoglie accompagnata dalla salsa mou è d’obbligo. Buonissima!
millefoglie

Circa 900 etichette tra cui scegliere (sì, Lanzani è anche una bella enoteca), il servizio giovane e sorridente e una spesa media sui 35 euro per tre piatti ne fanno una tappa da non mancare.

Lanzani Bottega e Bistrot
via Albertano da Brescia, 41
25127 Brescia
Tel: +39 030.313471
www.gastronomialanzani.it